Imparare a fare trading

imparare a fare trading

La domanda che i neofiti si pongono è sempre la stessa : si possono fare soldi nel Forex? Certamente si ! Ma allora, come mai le statistiche ci dicono che il 95% dei traders è in perdita?

Allora signori, il discorso è molto semplice! Negli ultimi anni abbiamo assistito alla proliferazione di broker furbetti che pubblicizzano la facilità di fare soldi attraverso il trading!

Avete mai visto quei banner pubblicitari in cui si mostra la possibilità di fare 10000€ con un investimento di soli 100 euro? State alla larga, rivolgiamoci a broker seri che espongono in maniera evidente i rischi connessi a questa attività!

Ecco spiegato il motivo per cui ci sono tante persone che perdono soldi nel Forex! Invogliate dalla prospettiva di guadagni importanti,  aprono un conto dal broker e cominciano a cliccare i pulsanti buy e sell senza alcuna cognizione di causa. Il Forex è una cosa molto seria, quando vi dedicate ad un’attività ci sono solamente due prospettive possibili, o la sapete svolgere o non la sapete fare. Nel secondo caso, bisogna imparare!

Abbiamo già parlato negli articoli precedenti circa la gestione del capitale, questo è il primo punto a cui prestare attenzione, bisogna fare operazioni con importi adeguati al vostro capitale, per cui se partite con 100 euro, non potete tradare lotti importanti, dovete andare molto cauti perchè la perdita è sempre dietro l’angolo, per cui bisogna avere disponibilità per far fronte a queste situazioni che si verificano.

Non vi sto dicendo che con il Forex si perdono dei soldi, sto solamente precisando che come qualsiasi attività bisogna tenere conto dei costi e dei guadagni e far sì che il bilancio sia sempre in attivo, se capite questo concetto, siete già sulla buona strada per vedere il conto crescere.

Dopodiché passiamo al capire come operare, esistono due approcci, analisi fondamentale e analisi tecnica. Il Forex è un mercato molto tecnico, certe volte rispetta dei livelli con una precisione impressionante, per cui consiglio che posso darvi e di studiare l’analisi tecnica. Si tratta di un argomento molto vasto, anche perché esistono molte tecniche di trading, ma noi dobbiamo fare le cose semplici, più la nostra tecnica sarà semplice e più è probabile che porti a dei risultati.

Personalmente uso pochissimi indicatori, mi basso molto sulla individuazione del trend, sui livelli statici (supporti e resistenze) ed uso una sola media mobile, a 21 periodi.

Con questo non voglio denigrare chi usa oscillatori, ritracciamenti di Fibonacci, medie mobili con periodi più larghi, per carità ci sono tantissime tecniche di trading e tutte le molte sono valide, sto solamente dicendo che, a mio avviso, un grafico il più pulito possibile e una tecnica semplice sono i miei ingredienti per fare trading di qualità.

Io su questo mi posso basare, sulla mia esperienza, io cominciato un anno fa, mi sono aperto un conto su un broker onesto, ho cominciato a fare operazioni basandomi solamente su mie supposizioni che quanto più di sbagliato ci possa essere e ho perso dei soldi. Allora mi sono detto “cominciamo a fare le cose sul serio”!

Frequentando alcuni forum a tema, ho trovato una persona, un trader professionista che offriva la sua esperienza in cambio di un abbonamento dal costo veramente accessibile, per imparare il training e allo stesso tempo copiare la sua operatività per guadagnare in questo periodo di apprendimento, vi lascio il link del suo sito personale, la persona si chiama Maurizio Orsini, un trader molto preparato che opera su timeframe larghi, con un’operatività daily e sicuramente avrete molto da imparare da lui : MauriForex !

Videocorsi Trading gratis

Da parte mia vi lascio una serie di video, alcuni li ho realizzati personalmente, altri li ho ordinati secondo una logica di propedeuticità, che vi saranno utili per comprendere i principi base del trading.

VideoCorso Concetti base Trading online

Lascia un commento...è gratis...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *